Festival di danza urbana

Matelica
7 – 12 settembre 2020

(vai al programma completo!)

foto face OFF

Progetto a cura di Compagnia degli Istanti/CSB e Pro Loco Matelica
Direzione artistica Roberto Lori
Direzione organizzativa Marika Errigo
Con il sostegno di Comune di Matelica
In collaborazione con AMAT

Face Off è un festival di danza urbana giunto alla VIII edizione, nato nella città di Matelica, per volere della Pro Loco, con il sostegno del Comune di Matelica, con la direzione artistica di Roberto Lori (danzatore e coreografo marchigiano, co-direttore artistico della Compagnia degli Istanti), a cui si è aggiunta negli anni la collaborazione di AMAT.

Anche in questo difficile anno, il Festival Face OFF non si ferma, ma sarà presentato in una nuova forma, un’edizione speciale, nel rispetto delle indicazioni fornite dalle istituzioni e la tutela della salute del nostro pubblico, degli artisti e degli allievi partecipanti.


L'emergenza epidemiologica, che ha interessato tutto il mondo, ha messo a dura prova tutti i settori produttivi, compreso il settore culturale. Siamo consapevoli che in questo momento di smarrimento, la cultura ha un ruolo ancora di più grande valenza. Il nostro intento è quello di dare continuità a un progetto che, in questi anni, si è rivelato di grande impatto per la cittadinanza e che possa contribuire a riattivare un rapporto tra l’arte e i cittadini, ma allo stesso tempo risponda alle esigenze e dettami di questa specifica situazione, usando i limiti dettati dalle normative di sicurezza, come punto di partenza del processo creativo.
Il programma di quest’anno non potrà prevedere, come di consueto, gli spettacoli lungo le vie della città di Matelica o nelle piazze, ma si pone comunque l’obiettivo di valorizzare quei luoghi della città martoriati dall’ultimo terremoto, che ha messo a dura prova le strutture architettoniche del paese. L’arte performativa vuole contribuire alla riorganizzazione di nuovi spazi, riadattandosi, cogliendo quel limite strutturale come un’opportunità e non come un difetto.

Come sempre la protagonista è la danza, con un programma che prevede attività formative, residenze e spettacoli, mostra fotografica.
Dal 7 al 12 settembre saranno condotti due laboratori settimanali di danza contemporanea, sotto la direzione artistica e pedagogica di Roberto Lori, con la collaborazione pedagogica di Fabio Bacaloni. Al termine dei laboratori, i partecipanti potranno lavorare singolarmente sui propri progetti coreografici, guidati e seguiti dalla direzione pedagogica.

Accanto all’attività formativa, in collaborazione con AMAT, l’11 e il 12 settembre, la Corte di Palazzo Ottoni ospiterà gli spettacoli di Compagnia degli istanti/CSB con i nuovi lavori di Roberto Lori, Fabio Bacaloni e Michela Paoloni; Compagnia Adarte con Paola Vezzosi, Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei.

Un’attenzione particolare sarà dedicata ai giovani danzatori partecipanti ai laboratori e alle residenze creative i cui lavori saranno presentati, sotto forma di studio, durante le due serate di spettacolo.

 

Prossimi eventi

01 October 2020 19:00 - 31 October 2020 22:00

Newslettter