Immagine1

29 ottobre 2020 ore 21.00
Sala Vanni, Piazza del Carmine 14, Firenze

Ideazione coreografica Roberto Lori
Musica suonata dal vivo da Daniele Di Bonaventura

Un progetto coreografico ideato da Roberto Lori su musiche originali e suonate dal vivo dal noto musicista Daniele Di Bonaventura, compositore, arrangiatore, pianista, bandoneonista.
Il termine Mnesica concerne la memoria, "mnemonico, il modo con cui un evento viene registrato nella memoria". Partendo da questa definizione, il coreografo Roberto Lori, attraverso la musica del bandoneon di Bonaventura, si immergerà nella malinconia di suoni antichi per aprirsi ad un linguaggio unico e originale, con l’intento della realizzazione dell’incontro tra la memoria delle origini e la forza creativa di rinnovamento e cambiamento.
Il bandoneon è uno strumento del tango e della musica sacra allo stesso tempo, che incarna passionalità e emotività, in perfetto equilibrio fra malinconia e riflessione. Un movimento tra evocazione e fisicità dove l'antico e inconfondibile suono del bandoneon incontrerà la danza di Roberto Lori.
Daniele di Bonaventura accompagna con estrema originalità le sonorità che conducono alla memoria delle origini. Gli arrangiamenti prendono la forza dal passato ma evocano mondi non ancora esplorati. Il suono e il movimento coinvolgeranno lo spettatore in un abbraccio di sonorità e gesti nati dall'ascolto reciproco tra il musicista e gli interpreti, influenzati, trascinati l'uno dalla sensibilità dell'altro.

 

Torna al programma completo di Dance4Gardens III edizione