coreografia di: Eleonora Chiocchini
interprete: Eleonora Chiocchini
voce: Giulia Zeetti
elaborazione sonora: Gilles Dubroca
con il sostegno di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Dip. spett. dal vivo; Regione Toscana.

Una volta che l'assetto è instabile e che i frammenti messi in moto si staccano e crollano, le parti più profonde affiorano in superficie e la contraddizione tra stati e dinamiche contrastanti si manifesta. Narrazione per immagini in cui le figure, così come lo spazio e il suono, appaiono, scompaiono e si depositano come i frammenti di un terreno che frana. Ogni gesto, si snoda di colpo in una serie. "Frane" sono racconti residui di un "romanzo" non scritto.