in abbonamento
Baletto Lucano
ESILI
 
Coreografie di Loredana Calabrese
con Antonio Polito, Luana Filardi, Alexandr Vacca, Pasquale de Giacomo, Lucia Bruno, Andrea Modarelli, Agnese Trippa
 
Esili nasce dall’esigenza di raccontare la Lucania. È infatti proprio la Basilicata, con il suo patrimonio e la sua cultura, la materia prima su cui si fonda questo progetto. Esili o Esìli è ispirato all’opera CRISTO SI È FERMATO A EBOLI di Carlo Levi che, esiliato in Lucania, ha raccontato la sua verità su una terra che vive tutt’ora, in silenzio, la leggerezza delle sue epoche storiche. Il duplice significato della parola stessa vuole essere una celebrazione dell’isolamento che trae forza dalla leggerezza mentale. Dal vagare indefinito dell’esule alla festosa danza popolare, dagli oscuri riti delle “masciare” a quello inesorabile del matrimonio, tutto diventa una forza creativa capace di superare qualsiasi limite.