Presentazione dei lavori degli artisti vincitori del progetto Choreo_Dance, progetto che nasce dalla volontà di sostenere e dare possibilità alle compagnie emergenti, che lavorano nel territorio toscano, di presentare i propri lavori in un contesto professionale, all’interno della programmazione di Resi_Dance, a cura della Compagnia Simona Bucci, presso il Teatro delle Arti di Lastra a Signa (FI):
 
SABRINA MAZZUOLI
ALLA MONTAGNA
 
Idea e coreografia: Sabrina Mazzuoli
Danza: Isabella Giustina, Valeria Landi, Giuditta Macaluso, Valeria Secchi
Realizzato con il sostegno del progetto di residenze coreografiche “Peer Coatching” (direzione Company Blu);
residenze: Teatro della Limonaia e studio Blu, Sesto Fiorentino – Vivaio del Malcantone, Firenze
 

Abbiamo deciso di fluire, come un fiume attraverso la terra, come nella montagna, dove le cose accadono una dopo l’altra, nascono e muoiono all’interno dello stesso organismo, che spinto verso l’alto indica l’oltre, indica ciò che diventa, l’inaspettata risposta. Stiamo allora percorrendo una strada da soli insieme agli altri, nati da un germoglio siamo allora diventando fiori.

 

KINESIS - Contemporary Dance Company
eVOLUTION
Dir. art. Angelo Egarese
Produzione: Ass.Cult. Kinesis Danza, Florence Dance Festival, Archetipo-Progetto di residenza coreografica presso il Teatro Comunale dell’Antella.
Concept, regia e coreografia: Angelo Egarese

Un inno alla donna, un cammino fatto di poesia e follia, ove la danza rappresenta il flusso in cui verrà proiettato il pubblico, il palco è una scatola nera che crea una scena neutra utilizzata come contenitore. Plasmando i corpi sinuosi che si concedono alla dinamica, agli avvenimenti e a situazioni, i movimenti e le sensazioni viaggiano nella stessa direzione, fondamentale per far nascere una sinergia tra immaginazione e azione per non perdere il filo conduttore della creatività, centro nevralgico di tutto il lavoro. Il mettersi a disposizione di un’idea, non sacrificando la propria natura, crea il connubio perfetto. “Immaginare per poi creare, per vedere cosa può concretizzarsi davanti ai propri occhi, mentre nella testa si formano e si dissolvono movimenti, intrecci e azioni”.

 
COMPAGNIA OSPITE DELLA SERATA:
 
COMPAGNIA ERSILIADANZA
I SOLI DI ERSILIA
 
Coreografie di Laura Corradi
interprete: Midori Watanabe

Butterfly Solo
Cyo Cyo San (Butterfly) si illude che Pinkerton stia per tornare da lei. Quando si rende conto che non è così, che lui torna in Giappone solo per portarle via il loro bambino, Cyo Cyo San si toglie la vita. Questa la trama tradizionale. La nostra Butterfly invece reagisce diversamente. Con questo assolo abbiamo voluto dedicarle un momento di giusta ribellione.


Swan Solo (tratto da Il Lago dei Cigni, riletto da Ersiliadanza)
Con questo assolo abbiamo cercato il significato contemporaneo dell'incantesimo, condizione magica di incantamento in uno stato generalmente non voluto. Quanta parte di mondo oggi è un lago incantato, quante prove bisogna ancora superare per vivere leggeri e ricominciare a volare ?